Catanzaro – “IL MARE D’INVERNO”, XXX Edizione

RACCOLTI 10 SACCHI D’IMMONDIZIA (con numerose mascherine, scarpe
e piccoli mobili arrugginiti)
SULLA SPIAGGIA DI CATANZARO LOCALITA’; GIOVINO DAI
VOLONTARI DI FARE VERDE.

Oggi, domenica 7 febbraio 2021, dalle ore 10 alle ore 12,30 nell’ambito della manifestazione
nazionale “Il mare d'inverno”, giunta alla XXX edizione, con il Patrocinio della
Commissione UE – Rappresentanza per l’Italia, il Ministero dell’Ambiente ed il Comando
Generale della Guardia Costiera, i volontari dell’associazione ambientalista Fare Verde
hanno pulito la spiaggia di Catanzaro in località Giovino nel Comune di Catanzaro.
I volontari, nel pieno rispetto della normativa anticovid19, hanno raccolto l’immondizia in
10 sacchi: 3 bottiglie di plastica; 3 bottiglie e contenitori in vetro, 4 di indifferenziata. Tra gli
oggetti rinvenuti spiccano mascherine, scarpe, ombrelloni e sedie arrugginite.

L’iniziativa di Fare Verde, giunta quest’anno alla 30^ edizione, ha avuto l’obiettivo di
riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti alla fonte, riutilizzarli e
riciclarli più possibile, nell’ottica di una economia circolare e del rispetto per Madre
Natura. I volontari di Fare Verde hanno colto l’occasione per fare una “hit – parade” dei rifiuti
per verificare cosa il mare restituisca all’uomo che in esso ormai abbandona di tutto credendo
così di liberarsi dei suoi rifiuti. Ma così non è.
Inoltre, Fare Verde continua a denunciare il grave fenomeno dell’erosione che colpisce le
nostre coste e il pericolo della plastica che invade l’arenile italiano.

Il Responsabile del Gruppo Locale di CATANZARO
DOMENICO BARBARO