Spiaggetta ‘Le Cocole’, S. Tecla- Acireale – “IL MARE D’INVERNO”, XXX Edizione

RACCOLTI 12 SACCHI D’IMMONDIZIA, resti di cassette di polistirolo usate
dai pescatori, parecchia lenza aggrovigliata, circa 50 bottiglie di plastica, resti di
wc, circa 20 bottiglie di vetro anche rotte, materiale plastico rotto non meglio
definito, una pedana in ferro arrugginita e ritorta, altri residui ferrosi come sbarre
di ringhiere, reti in maglia di ferro ed altro minutame arrugginito ed appuntito.

Oggi, domenica 7 marzo 2021, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 nell’ambito della
manifestazione nazionale “Il mare d'inverno”, giunta alla XXX edizione, con il Patrocinio
della Commissione UE – Rappresentanza per l’Italia, il Ministero dell’Ambiente ed il
Comando Generale della Guardia Costiera, i volontari dell’associazione ambientalista Fare
Verde hanno pulito la spiaggia ‘Le Cocole’ in località S. Tecla nel Comune di Acireale

L’iniziativa di Fare Verde, giunta quest’anno alla 30^ edizione, ha avuto l’obiettivo di
riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti alla fonte, riutilizzarli e
riciclarli più possibile, nell’ottica di una economia circolare e del rispetto per Madre
Natura. I volontari di Fare Verde hanno colto l’occasione per fare una “hit – parade” dei rifiuti
per verificare cosa il mare restituisca all’uomo che in esso ormai abbandona di tutto credendo
così di liberarsi dei suoi rifiuti. Ma così non è.
Inoltre, Fare Verde continua a denunciare il grave fenomeno dell’erosione che colpisce le
nostre coste e il pericolo della plastica che invade l’arenile italiano.
Si sottolinea ampia collaborazione degli enti locali, tenuto conto del periodo di restrizioni in
corso.

Il Responsabile del Gruppo Locale di Acireale
Sebastiano Zappalà